Archivi categoria: Italia

Un po’ di disobbedienza civile!

“La massa degli uomini serve lo Stato in questo modo, non come uomini soprattutto, bensì come macchine, con i propri corpi. Essi formano l’esercito permanente, e la milizia, i secondini, i poliziotti, i posse comitatus etc… Nella maggior parte dei casi non v’è alcun libero esercizio della facoltà di giudizio o del senso morale; invece si mettono allo stesso livello del legno e della terra e delle pietre, e forse si possono fabbricare uomini di legno che serviranno altrettanto bene allo scopo. Uomini del genere non incutono maggior rispetto che se fossero di paglia o di sterco.” (Thoreau – Disobbedienza Civile)

Ma era il 1848… per fortuna, oggi è tutto cambiato! Siamo liberi… liberi di vagare per il nostro recinto.

Annunci

Kennedy, salvaci!

Dopo le ultime affermazioni dei nostri amatissimi ministri, posso solo pensare questo: ma alla Bocconi la laurea si prende con i punti della spesa?

Dato che delle mie conoscenze hanno smentito questa tesi, posso solo supporre che o monti&co. sono dei fottuti ignoranti che ci stanno inculando allegramente oppure monti&co. agiscono per interesse di “qualcuno” (ehm… banche.. ehm… no, signori, non vado a farmi un giro a Dallas).
Ascolto questo discorso di Kennedy per sciacquarmi le orecchie…

Buon compleanno Italia

17 marzo 2011 – Tanti auguri, Italia! Ne sono passati di anni! Ma molti sono ancora convinti di potersi approfittare di te e ti trattano come una ragazzina ingenua… ma so che un giorno riuscirai a liberarti dai re della burocrazie e dai generali del perbenismo e dell’ipocrisia! Auguri, bella!